Hai già inviato il tuo pronostico!
Puoi rivederlo cliccando su
“La tua giocata” qui sotto.

CHIUDI

Quali squadre tedesche vanno in Europa League

L'ultima stagione di Bundesliga, massimo campionato di calcio tedesco, è stata una "partita" a due, tra Bayern Monaco Borussia Dortmund. Una sfida alla fine vinta dai "bavaresi", con appena due punti di differenza nei confronti dei "gialloneri" (78 a 76).

Molto avvincente anche il duello per l'ingresso in Europa LeagueBorussia M'Gladbach Wolfsburg (rispettivamente quinti e sesti), entrambi a 55 punti, hanno conquistato l'accesso diretto alla fase a gironi, mentre l'Eintracht Francoforte (semifinalista di Uefa Europa League nella precedente edizione), con il suo 7° posto (54 punti), ha strappato (al Werder Brema ottavo a 53 punti) l'ultimo "pass" per l'UEL 2019/2020.

L'Eintracht è impegnato nel 3° turno dei preliminari: ha superato all'andata, per 5-0, il Vaduz (Liechtenstein), e anche nel primo turno della Coppa di Germania ha sconfitto, con identico risultato, i "rivali" del Mannheim 07 (club di terza divisione). Negli spareggi di Europa League affronterà, presumibilmente, i francesi del Racing Strasbourg.  

Nonostante sia "obbligato" ai turni di qualificazione, l'Eintracht ha dimostrato di essere molto interessato alla competizione continentale per club, inferiore, per qualità di gioco, soltanto alla Champions League, ma non certamente per intensità, pathos ed emozioni. Nella scorsa edizione, il trofeo è stato conquistato, per 4-1, dal Chelsea di Maurizio Sarri (da quest'anno tecnico della Juve) sull'Arsenal di Unai Emery. 

Arsenal e Manchester United, insieme agli spagnoli del Siviglia, alle due italiane (AS Roma e SS Lazio), e ai tedeschi del Wolfsburg e del Borussia Monchengladbach (in attesa appunto della qualificazione dell'Eintracht sui francesi dello Strasburgo), sono tra i “favoriti” assoluti per la finale di Danzica (in Polonia), in programma il prossimo 27 maggio 2020. Un trofeo che, ormai, vale doppio: oltre 35 milioni di euro di incassi (stimati), tra diritti tv, sponsor e biglietteria, ma, soprattutto, l'accesso diretto (solo per il club vincitore) alla Champions League

UEFA Europa League 2019-2020: le “big” già qualificate

 

Fase a gironi:

  • Getafe (Spa)
  • Siviglia (Spa)
  • Arsenal (GB)
  • Manchester United (GB)
  • Roma (Ita)
  • Lazio (Ita)
  • Borussia Monchengladbach (Ger)
  • Wolfsburg (Ger)
  • Rennes (Fra)
  • Saint-Etienne (Fra)
  • Cska Mosca (Rus)
  • Sporting (Port)
  • Oleksandriya (Ucr)
  • Standard Liegi (Bel)
  • Besiktas (Tur)
  • Lugano (Svi)
  • Wolfsberger (Aut)

Segui le curiosità e i “quiz calcio” di "Ipse Dixit Calciomercato" su Football Fun Arena.