Hai già inviato il tuo pronostico!
Puoi rivederlo cliccando su
“La tua giocata” qui sotto.

CHIUDI

Dopo Champions ed Europa League arriva la Europa Conference League

Martedì 1° ottobre scatta la 2a giornata della Champions League 2019/20, con l’Atalanta che debutta in casa (a partire dalle ore 18.55), mentre, sempre nella stessa data, ma alle ore 21.00, scenderà in campo all’Allianz stadium di Torino la Juve (opposta ai tedeschi del Bayer Leverkusen).

Mercoledì 2 ottobre, infine, la terza delle italiane, il Napoli di Carlo Ancelotti, alle ore 18.55, affronta, in trasferta, i belgi del Genk. Nella stessa giornata, ma alle ore 21.00, il Barcellona incontrerà la “nuova” Inter di Antonio Conte (nella foto sotto un momento di un match internazionale). Test fondamentale per valutare le reali ambizioni dei nerazzurri in questa stagione. Mentre Champions ed Europa League (si gioca nella sola giornata di giovedì 3 ottobre) entrano nel vivo, l’Uefa è già al lavoro per lanciare un nuovo "format" aperto ai piccoli e medi club europei. 

Il Comitato esecutivo dell'Uefa, infatti, ha ufficializzato il nuovo nome della 3a coppa europea, in data 24 settembre a Lubiana. Si chiamerà “UEFA Europa Conference League”. La nuova kermesse calcistica inizierà a partire dalla stagione 2021/22, e impegnerà squadre provenienti da 34 Paesi. Un'operazione resa possibile anche grazie all'accordo con l'ECA (Associazione dei Club Europei). 

Il nuovo torneo servirà, soprattutto, a dare maggiore spazio e visibilità alle Federazioni minori europee, aggiungendosi a Champions League ed Europa LeagueSe la posizione della "Serie A" italiana, nel ranking Uefa, resterà invariata fino al 2021, il nostro campionato porterà 1 sola squadra "in dote", ovvero la 7a classificata del campionato.

Questo nuovo nuovo format, precedentemente annunciato col nome di “Europa League 2”, seguirà quello della Europa League già esistente: la fase finale sarà formata da 32 squadre divise in 8 gironi da 4. Solo le prime 2 accederanno alla fase successiva ad eliminazione (partendo dagli ottavi arrivando fino alla finale).

Prima di ciò, però, si giocherà un’altra fase eliminatoria tra le seconde di ogni gruppo e le terze classificate nei gironi di Europa League. In totale saranno 141 partite, che si terranno di "giovedì" alle 18:45 e alle 21:00, esattamente come nel caso della Europa League.

Segui le curiosità e i “quiz calcio” di "ipse Dixit" su Unibet Fun Arena.