Hai già inviato il tuo pronostico!
Puoi rivederlo cliccando su
“La tua giocata” qui sotto.

CHIUDI

Classifica marcatori di tutti i tempi: CR7 entra nel club dei 700

Josef Bican, leggenda del calcio che ha cambiato nazionalità (prima austriaca, poi cecoslovacca, infine boema/morava) nella sua lunga carriera calcistica, ha segnato ben 805 gol (tra il ’29 e il ’55). E’ lui il recordman, il marcatore top di tutti i tempi.

Ma, da ieri, Cristiano Ronaldo, dopo il rigore all'Ucraina (match di qualificazione per Euro2020), è un po’ più vicino a questo incrediible risultato. CR7, con il gol segnato con la maglia del Portogallo, è entrato nel "Club dei 700". Tante le reti realizzate in 21 diversi “format” calcistici: dalle 311 segnate nel massimo campionato iberico (La Liga Santander) fino ai preliminari di Champions (appena 1). In mezzo i 24 gol, fino ad oggi, in Serie A (con la maglia della Juve), senza dimenticare i 127 gol in Champions League, gli 84 in English Premier League, i 30 per le qualificazioni Mondiali e i 27 per le qualificazioni agli Europei. 

Il record di Bican, il cui ricordo si è perso nel tempo (si parla di 1.468 reti considerando anche le amichevoli della “leggenda” dello Slavia Praga), non è poi così lontano. Se si calcola, infatti, una potenziale media di 30-35 reti a stagione, Cristiano Ronaldo potrebbe raggiungere, ma soprattutto superare, Bican, nell’arco delle prossime 3 stagioni, magari in un dorato paradiso calcistico (tra le ipotesi c’è un top club della “Chinese Super League”, al termine del contratto con la società piemontese). 

Ma torniamo alla attualità: dopo Bican (805 gol) troviamo Romario (Bra) a 772, la “leggenda” Pelé a 767, Ferenc Puskas (Ung) a 746 e, infine, Gerd Müller (Ger) a 735 reti. Il campione portoghese ha realizzato i 700 gol con 5 maglie diverse: 5 con lo Sporting Lisbona, 32 con la Juve, 95 con la casacca del Portogallo, 118 con il Manchester United e ben 450 con il R.Madrid

Cristiano Ronaldo è anche il bomber in attività con il maggior numero di reti: lo “inseguono” Leo Messi con 672 gol, Zlatan Ibrahimovic (535), Luis Suàrez (461) e Robert Lewandowski (447)

Nel complesso, Cristiano Ronaldo è una macchina da gol, soprattutto negli ultimi metri (595 gol in area). I restanti 105 sono stati realizzati "fuori area". Ben 532 su "azione", 113 dal dischetto del "penalty" e 55 infine su "punizione." Interessante anche l’analisi di come sono stati segnati: 442 con il piede sinistro, 129 con il destro, 127 di testa e 2 con altre parti del corpo.

Segui le curiosità e i “quiz calcio” di "ipse Dixit" su Unibet Fun Arena.