Hai già inviato il tuo pronostico!
Puoi rivederlo cliccando su
“La tua giocata” qui sotto.

CHIUDI

Champions League: la “storia” dell’ultimo decennio

L’Italia non alza il trofeo Uefa Champions League da ben 10 anni. L’ultimo club che vi è riuscito è stato l’Inter di José Mourinho il 22 maggio 2010 (allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid). Una partita epica (l'argentino Milito stese i bavaresi con una splendida doppietta) giocata con il Bayern Monaco e vinta appunto per 2-0. Nelle 9 edizioni successive soltanto la Juve è riuscita a conquistare almeno l’ingresso in finale. E’ successo 2 volte: il 6 giugno del 2015 all’Olympiastadion di Berlino, quando i bianconeri hanno perso, per 3-1, con il Barcellona di Messi e Iniesta. Successivamente, il 3 giugno del 2017, al Millennium stadium di Cardiff (in Galles), i campioni d’Italia sono stati nettamente superati dal Real Madrid di CR7 (prima che lo stesso sbarcasse, due stagioni fa, a Torino - nella foto in primo piano i festeggiamenti delle Merengues nell'edizione 2018 per le strade di Madrid).

In questo decennio di riferimento ben 6 edizioni sono state vinte da squadre spagnole: 4 volte dal R.Madrid (2014, 2016, 2017, 2018) e 2 dal Barça (2011 e 2015). Il Bayern Monaco, nel 2013, ha conquistato l’ambito trofeo, nel “derby” con il Borussia Dortmund (2-1 al Wembley stadium di Londra), portando in Germania la coppa dalle "grandi orecchie".

Il Regno Unito è legato a 2 vittorie: la prima porta la firma del Chelsea del tycoon Roman Abramovic nei confronti del Bayern Monaco, proprio in casa dei bavaresi, all’Allianz stadium di Monaco (4-3 ai rigori, dopo i tempi supplementari). L’ultimo successo britannico è del Liverpool del tecnico tedesco Klopp, che ha vinto, lo scorso 1° giugno 2019, al Wanda Metropolitano di Madrid, nel “derby” con il Tottenham Hotspur (grazie ad un successo per 2-0).

Nel precedente decennio (1999/2000-2008/9) il Regno Unito ha conquistato il trofeo Uefa 2 volte (2005 e 2008), l’Italia 2 (2003 e 2007 con il Milan), la Spagna 4 (2000; 2002; 2006 e 2009), Germania e Portogallo sono 1 volta a testa (rispettivamente nel 2001 e nel 2004). 

La Francia, per esempio, ha vinto, dal 1990 ad oggi, solo 1 volta (nel 1992/93 con l’Olympique Marsiglia), così come l’Olanda con l’Ajax (1994/95). Fanno pensare ad un calcio che non c’è più la vittoria, nel 1990-91, della Stella Rossa (in una Jugoslavia in via di dissoluzione) e, ancora più indietro (quando si chiamava Coppa dei Campioni), della Steaua Bucarest, in rappresentanza della Romania, nel 1985/86, quando, a Siviglia, superò ai rigori (per 2-0) il Barcellona. Per la cronaca, quest'anno, la Stella Rossa è tornata in Champions inserita nel gruppo "B" insieme a Tottenham, Bayern Monaco e Olympiacos

 

Segui le curiosità e i “quiz calcio” di "ipse Dixit" su Unibet Fun Arena.